Il DS Niccolò Lattanzi nella Supercommissione dei dirigenti di Lega

niccolò lattanzi (1)

Il Direttore Sportivo della Monini Marconi Niccolò Lattanzi ha ottenuto un prestigioso riconoscimento, è stato infatti inserito nella supercommissione dei dirigenti di Lega, coordinata dall’Amministratore Delegato Massimo Righi e che comprende per la Serie A2, oltre a Niccolò, anche Hristo Zlatanov (Gas Sales Piacenza) e Carlo Muzi (Volley Potentino). Per la Superlega troviamo invece il General Manager dell’Itas Trentino Bruno Da re, in qualità di Team Leader, Beppe Cormio (Lube Volley), Stefano Recine (Sir Safety Perugia), Andrea Sartoretti (Modena Volley), Marco Bonitta (Porto Robur Costa Ravenna), Angiolino Frigoni (Blu Volley Verona) e Claudio Bonati (Vero Volley Monza).

Il gotha del volley italiano si ritroverà quindi all’interno di questo organismo, che avrà compiti progettuali, propositivi e programmatici su tutte le tematiche dell’attività di Lega. I dirigenti tratteranno di regolamento degli agenti sportivi, planning 2019-2020, salary cap, attività giovanili e regolamenti. La prima riunione è già stata programmata per il 29 gennaio prossimo a Bologna, all’ordine del giorno ci saranno, tra le varie tematiche, quelli della modalità di compilazione dei calendari e della riforma dei campionati di Serie A, che vedrà l’introduzione, a partire dalla stagione 2019/2020, della A3 accanto alla Superlega e alla Serie A2.

Per Niccolò Lattanzi e per la società della presidente Vincenza Mari e del main sponsor Zefferino Monini si tratta di un riconoscimento molto importante che certifica quanto di buono fatto dalla nelle ultime stagioni. “Sono molto soddisfatto ed entusiasta della nomina – dichiara Niccolò Lattanzi - sarà un’esperienza molto interessante e formativa lavorare con i migliori manager d’Italia. E’ un bel riconoscimento per quello che stiamo facendo a Spoleto grazie a Monini e a tutto il mio staff”.