Francesco Tardioli sarà il responsabile tecnico dell’intero settore femminile

tardioli aguero

Con l’accordo messo nero su bianco nelle ultime ore la Monini Marconi è lieta di annunciare che Francesco Tardioli sarà ancora il responsabile tecnico dell’intero settore femminile. L’allenatore spoletino ha da poco concluso la sua collaborazione con il Trevi Volley e, nonostante abbia ricevuto più di una offerta per allenare squadre in categorie nazionali, ha deciso di rimanere a Spoleto per mettere la sua grande esperienza a disposizione delle giovani pallavoliste spoletine.

“Sono molto soddisfatto di aver raggiunto questo accordo – ha commentato Tardioli -, ringrazio la presidente Vincenza Mari per la fiducia che mi ha dimostrato anche in questa occasione, mi dedicherò esclusivamente al settore femminile della Monini Marconi cercando di programmare al meglio il lavoro per favorire la crescita delle tante atlete tesserate per i nostri colori”.

Quella di Tardioli è una conferma importantissima nell’ottica di uno sviluppo della pallavolo femminile a Spoleto. L’esperienza accumulata nelle varie categorie nazionali (compresa la Serie A) sia con squadre maschili che femminili, unita ad una grande capacità di lavorare nel medio-lungo periodo con i giovani, fanno di Francesco il profilo ideale per questo progetto. Sarà lui il primo allenatore dei due gruppi di punta del settore, con Gianluca Cofanelli che lo affiancherà nel percorso in qualità di responsabile organizzativo.

Il gran numero di atlete tesserate per la Monini Marconi permetterà a loro e a tutto lo staff di impostare il lavoro su binari ben precisi, partendo magari da quel gruppo di Under 16 che quest’anno si è particolarmente distinto nelle varie fasi del campionato fino a sfiorare il titolo regionale. E poi ci sono le ragazze delle Under più piccole e del minivolley, il futuro del volley rosa è nelle loro mani!

(Nella foto Francesco Tardioli a colloquio con Tai Aguero)