Al via la semifinale con Bergamo, Spoleto vuole stupire ancora

esultanza

Nella scorsa stagione erano state entrambe “giustiziate” in modo rocambolesco da Castellana Grotte, una in semifinale e una nell’atto conclusivo della stagione. Oggi si ritrovano l’una di fronte all’altra in una serie che promette spettacolo. Caloni Agnelli Bergamo e Monini Spoleto sono due delle “big” questa A2, hanno vissuto percorsi diversi in questa stagione ma ormai il passato non conta. Si riparte da zero a zero, volendo usare un gergo calcistico, coi favori del pronostico che pendono verso Bergamo in virtù del fattore campo favorevole.

Gli avversari - Jovanovic-Hoogendoorn è una delle diagonali palleggiatore-opposto più forti del campionato, Dolfo e Pierotti sono una garanzia nel reparto degli schiacciatori di posto 4, al centro Cargioli e Valsecchi assicurano punti pesanti sia in attacco che a muro, Innocenti si è adattato alla grande al ruolo di libero. Questa la fotografia di una squadra che ha accarezzato il sogno della Coppa Italia fino alla finale di Bari, persa per mano della Ceramica Scarabero Roma, e che ha concluso la Pool A in terza posizione dopo aver dominato il Girone Blu.

Senza paura - Una squadra assolutamente da rispettare ma non da temere, anche perché la paura è una sensazione sconosciuta alla Monini dell’ultimo periodo. I ragazzi di coach Monti si sono allenati anche sabato mattina, poi un frugale pranzo di squadra e, alle 13.15, la partenza per il capoluogo lombardo dove domani, alle 18, avrà inizio Gara 1. “Non vogliamo fermarci qui”, aveva dichiarato all’indomani della palpitante Gara 3 di quarti di finale contro Santa Croce il tecnico oleario.

I precedenti della stagione dicono uno pari. Vittoria netta della Monini Marconi nella gara di andata del Girone Blu (3-0 con Segoni migliore in campo) e vittoria bergamasca per 3-1 nella gara di ritorno, in cui Spoleto era priva di opposto (Galliani si adattò a quel ruolo) ma giocò alla pari per buona parte del match.

Date e orari - Il match di domani potrà essere seguito in diretta su Lega Volley Channel, piattaforma Sportube, al costo di 2,90 €. I tifosi spoletini sono chiamati a raccolta mercoledì 18, quando al Palarota alle 20.30 andrà in scena Gara 2. Il terzo episodio della serie si giocherà il sabato successivo in terra lombarda, mentre l’eventuale gare 4 si disputerà a Spoleto mercoledì 25 aprile.